News & Eventi
banda top

News & Eventi

LA SINDROME DELLLE APNEE OSTRUTTIVE NEL SONNO

Articolo Scritto il 20.12.2008

La sindrome delle apnee ostruttive nel sonno. La sindrome delle apnee ostruttive nel sonno - nota anche come OSAS, acronimo inglese per Obstructive Sleep Apnea Syndrome - è un sotto-tipo della "sindrome delle apnee nel sonno", caratterizzata da ripetuti episodi di completa e/o parziale e/o prolungata ostruzione delle vie aeree superiori durante il sonno, normalmente associati ad una riduzione della saturazione di ossigeno nel sangue.
Apnea” significa temporanea cessazione della respirazione. Nella sindrome da apnea notturna ostruttiva (OSAS) si verificano frequenti pause della respirazione durante il sonno a causa della chiusura delle vie aeree a livello del faringe. Cause dell'apnea notturna L’obesità, la forma naturale e la dimensione della faringe, l’ostruzione nasale, l’alcol e i farmaci ipnotici possono contribuire all’ OSAS.

Le vie aeree possono essere ostruite in diversi modi. Ad esempio in età pediatrica a livello delle alte vie respiratorie l'ostruzione può essere determinata da tonsille ed adenoidi ipertrofiche. Una grossa lingua, associata al normale rilassamento muscolare e conseguente collabimento dei tessuti molli che avviene durante il sonno, possono essere la causa di apnee.
Talvolta anche un'anomala struttura della mandibola o delle vie aeree può essere causa di questa sindrome

Da tempo noi dentisti applichiamo apparecchi avanzatori mandibolari come trattamento di scelta per il russamento notturno, dei quali possono beneficiare anche molti pazienti con forme leggere e moderatamente severe di apnea notturna.

Torna Indietro

 
Vedi l'elenco delle Notizie dello Studio odontoiatrico Vitale...
 
Realizzato 2018